Mezzi di trasporto per rifugiati tibetani nel sud dell’India – Progetto onlus

Grazie ai contributi dei nostri donatori e dell’Associazione Eta Beta abbiamo finalmente potuto comprare due furgoncini!
Yeshe Norbu inoltre, ogni anno, paga gli stipendi di due autisti.


Chowkur è un insediamento di rifugiati tibetani nel Sud dell'India, in Karnataka, a molti chilometri di distanza dal paese più vicino, Bylakuppe.

Era completamente privo di collegamenti pubblici per portare i bambini a scuola, per le emergenze mediche, per procurare tutto quello che non può essere prodotto sul posto. I bambini tibetani e tutti i profughi che volevano raggiungere i posti sopra citati erano quindi assolutamente privi di mezzi di trasporto.

La speranza è quella di poter ampliare il servizio nei prossimi anni al maggior numero di bambini e profughi residenti in Chowkur